Dove pensate di andare in vacanza ?Non avete ancora avuto tempo di scegliere ?Abbiamo pensato di aiutarvi suggerendo alcuni siti che si occupano di TURISMO RESPONSABILE (www.aitr.org) e vi offrono un modo di viaggiare etico e consapevole che va incontro ai Paesi di destinazione, alla gente, alla natura con rispetto e disponibilità.Un viaggiare portatore di principi quali l’equità, la sostenibilità e la tolleranza.Per questo modo di viaggiare vi consigliamo di consultare:– Ecobnb_it che mette in rete le possibilità di turismo rispettoso dell’ambiente, dell’economia e delle comunità locali. (Per info : www.ecobnb.it)– ViaggieMiraggi la cooperativa che propone mete insolite e nuovi percorsi. (Per info: www.viaggiemiraggi.org )– RAM Viaggi Incontro – Turismo Responsabile legato al mondo del Commercio Equo, che propone anche viaggi e visite alle realtà che vengono finanziate dal circuito: in Nepal, India, Birmania, Cambogia, ecc. (Per info : www.ramviaggi.itwww.associazioneram.it )Per chi volesse restare in zona Veneziana, o fare brevi escursioni,vi consigliamo di consultare ad esempio:– Sestante Di Venezia per escursioni in laguna e nelle isole. (Per info : www.sestantedivenezia.it )- Limosa guide ambientali : con operatori naturalistici a disposizione per escursioni. (Per info:www.limosa.it )- Hotel Il Lato Azzurro Associazione culturale per la promozione di un turismo eco, situata a S.Erasmo con possibilità di essere ospitati. (Per info : www.latoazzurro.it )– Amici della Bicicletta FIAB Mestre ( Per info : www.fiabmestre.it )Per chi ama la montagna e l’Alto Adige :- Roter Hahn – Gallo Rosso, troverete una grande scelta di Agriturismi, osterie contadine, prodotti di qualità provenienti dai Masi e Artigianato contadino. (Per info: www.gallorosso.it ). – Se volete, invece, un OSTELLO consultate il sito : www.ostello.bz– Se invece preferite “ UNA CASA DOLCE CASA “ vi consigliamo di guardare il sito: www.dolcedormire.orgL’Alto Adige offre inoltre la possibilità di visitare molti CASTELLI, come quello di Campo Tures, nell’omonima Valle, di Monguelfo, in Val Pusteria, di Ciastel de Tor a San Martin de Tor, in Val Badia e il Museo Provinciale degli usi e costumi a Teodone, vicino a Brunico.(Per info : www.castelli-pusteresi.net )Poi ci sono i Messner Mountain Museum gestiti dal noto scalatore, con gli enti pubblici locali. Sono a Plan de Corones, a Firmiam, tra le antiche mura di Castel Firmiano, Ripa nel Castello di Brunico, Ortles a Solda alle pendici delle Ortles e lo splendido Juval in Val Venosta, dedicato alle montagne sacre.E in Veneto “Monte Rite Museo Delle Nuvole” “Dolomites” sul Monte Rite tra Pieve di Cadore e Cortina d’Ampezzo a Cibiana.(Per info e orari : www.messner-mountain-museum.it )Se desiderate fare scorta di ERBE OFFICINALI tra i tanti vi consigliamo :- “Il MASO DELLE ERBE ” a Montevilla , prima di Brunico: In uno degli scenari più belli della Val Pusteria, la famiglia Huber coltiva 50 erbe officinali e con esse produce grappe, cosmetici naturali, tisane, oli essenziali. C’è anche uno spazio per attività didattiche e giochi per bambini. ( Per info : www.kraeuterhof.it )Oppure Bergila a Plfalzen – Falzes presso il Lago d’Issengo. Visitate la distilleria di Pino Mugo e il Giardino delle Erbe. ( Per info : www. Bergila.com )Se volete Marmellate, vicino al Lago di Braies c’e’ Alpe Pragas: troverete composta di frutta, mostarde, frutta sciroppata, succhi di frutta, tutto bio.(Info : www.alpeprags.com )Naturalmente sono solo alcune indicazioni, molte altre località e luoghi ci fanno sognare.RACCONTATECI LE VOSTRE ESPERIENZE IN MEZZO ALLA NATURA.Segnalateci dove vi siete trovati bene, alcune delle più belle le riporteremo sulla nostra pagina facebook.Un caro saluto a tutti voi e BUONE VACANZE!!